martedì 13 novembre 2007

perche si arriva all'ovodonazione?

questa è la storia di una ragazza, a 32 anni possiamo chiamarla ragazza, che all'età di 17 anni inizia il suo calvario che si concluderà con l'asportazione di un ovaio e la diagnosi di Endometriosi
che possibilità le restano per avere un figlio?

"Ed eccomi qua a raccontare la mia breve storia...dico breve perche c'è ben poco da raccontare. Dunque sono nata il 10 aprile del 1975. All'età di 17 anni inizio ad accusare dolori fortissimi all'addome...i dolori si fanno sempre più forti fino a farmi perdere i sensi... mia mamma decide di portarmi al pronto soccorso mi dicono che ho delle cisti ovariche e decidono di operarmi e che non ci sarebbero stati problemi se avessi voluto dei figli...ma io all'epoca non ci pensavo neanche.
Ecco che dopo quell'intervento inizia il calvario. Mi asportano un ovaio passa qualche mese e non ho più le mestruazioni, cosi mi danno la pillola...vado avanti cosi per qualche anno...ma ecco che i dolori si fanno risentire... mi ricoverano di nuovo e nel giro di 1 anno mi operano 2 volte non erano semplici cisti ovariche...ma bensi quella maledetta endometriosi....da allora sono passati gli anni. Sono cresciuta e ho cominciato a sentire il desiderio di avere un bambino. Ma in maniera naturale non arrivava... chiedo se posso fare qualcosa ..che so..un intervento...oppure fecondazione in vitro...ma sono in molti i ginecologi che mi dicono la stessa cosa..."Non servirebbe a niente sprecheresti tempo e denaro"...allora mi dicono ovodonazione!!! bene mi informo..faccio diverse ricerche su internet ed ecco che parto per questa avventura...sono andata a brno republica ceca....adesso sono qui ad aspettare di fare il test...saranno lunghi questi giorni di attesa ma spero con tutto il cuore un esito positivo..... "
...e noi possiamo solo dirle:
in becco alla cicogna :)

Nessun commento: