martedì 6 novembre 2007

un saluto a Enzo Biagi






disse:
"Credo nella libertà di espressione, cioè giornali e televisioni liberi di criticare il potere."

"La democrazia è fragile, e a piantarci sopra troppe bandiere si sgretola."

"Le verità che contano, i grandi principi, alla fine, restano sempre due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino."

"Il bello della democrazia è proprio questo: tutti possono parlare, ma non occorre ascoltare."

1 commento:

Mascia ha detto...

Addio grandissimo...... hai raccontato la storia e adesso la storia ti racconterà......